Come non ingrassare durante le vacanze

Ormai è risaputo che a Natale e a capodanno si mangia veramente tanto e senza tenere conto di nulla (soprattutto delle quantità).
In questo articolo voglio darti qualche consiglio per recuperare o per limitare i “danni” provenienti da queste feste.

Premessa

La cosa più importante durante questi giorni, secondo me, è stare in famiglia o con gli amici e godersi queste giornate insieme, senza dare troppo peso al cibo. Durante queste giornate ci si rilassa in compagnia e ci si prepara per cominciare un nuovo anno, con grinta e con tenacia, ma soprattutto, con serenità.
Il mio consiglio principale, quindi, è quello di non fissarsi  troppo con il cibo durante questo periodo, perché una volta l’anno ce lo si può concedere. Detto questo, procediamo con l’articolo.

Bilancio calorico

La vera cosa che conta e che determina se ingrasserai o meno, è il bilancio calorico settimanale, ovvero quante calorie assumerai durante la settimana. Se per esempio sai che durante tutti i cenoni e i pranzi di Natale e capodanno arriverai ad un TOT di calorie, ti basterà limitare l’introito calorico nei giorni precedenti e successivi alle abbuffate.
Calcolare le calorie che si assumono durante questi eventi è veramente difficile poiché si mangiano pasti elaboratissimi e non si fa nemmeno caso alle quantità, ma basterà un calcolo generale.
Sicuramente le calorie settimanali saranno sempre di più rispetto a quelle che dovresti mangiare, ma è meglio sforare di un po’ anziché sforare di tanto.
Per esempio, potresti mangiare una sola volta nella giornata in cui ci sono grandi abbuffate e digiunare durante il resto del giorno, in modo da limitare ulteriormente le calorie ingerite.

Cosa evitare durante i pasti

Durante i pranzi e i cenoni è bene evitare alcuni alimenti/bevande o alcune accoppiate:

  • Evitare l’alcool
    Quando si assume alcool l’organismo si concentrerà solamente sullo smaltimento di quest’ultimo poiché il nostro corpo lo ritiene un “veleno” e farà di tutto per smaltirlo il prima possibile, quindi la digestione sarà più lenta e più complicata. Inoltre, sono calorie completamente vuote.
  • Evitare carboidrati e grassi insieme
    Durante questi eventi è quasi impossibile evitare l’accoppiata di queste due cose, ma è bene provarci.
    Quando si mangiano alimenti zuccherini, l’insulina si alza e i trigliceridi (grassi) ingeriti presenti nel sangue vanno a finire con più facilita nelle cellule adipose (l’effetto è maggiore se si ha meno massa magra).

Limitare i danni con l'allenamento

Sarebbe l’ideale allenarsi prima dei “super-pasti” per migliorare la sensibilità insulinica e sfruttare al meglio la finestra anabolica.
Devo comunque avvertirti che avendo mangiato grandi quantità di cibo “spazzatura” ti risulterà molto difficile allenarti e potresti accusare mal di testa e stanchezza, ma almeno puoi fare un tentativo e bruciare calorie in più.
Potresti fare qualche esercizio a corpo libero, andare in palestra o quello che vuoi e, se proprio non puoi fare altro, vai a correre.

Dopo le vacanze

Sicuramente dopo le vacanze potresti trovarti con qualche chilo in più (anche parecchi chili), ma non devi preoccuparti. La maggior parte del peso sono acqua e glicogeno che andranno via nel giro di qualche settimana quando riprenderai le tue normali abitudini.
Quando ingerisci grosse quantità di carboidrati raffinati (tipo pasta, pane, dolci ecc…), essendo alimenti disidratati, gran parte dell’acqua già presente nel corpo verrà richiamata da questi cibi e ti ritroverai ad avere molta più sete, berrai di più e di conseguenza peserai di più.

Conclusioni

Tutti questi consigli sono rivolti a chi non vuole ingrassare durante le feste, ma c’è comunque da dire che non sono questi pochi giorni che determineranno se ingrasserai o meno. 
Se hai fatto le cose nel modo giusto durante tutto l’anno è inutile preoccuparsi. Inoltre, dipende anche dal tuo metabolismo.

In definitiva, cerca di seguire questi consigli per attutire i colpi che queste vacanze ti daranno, ma soprattutto, goditi le feste e la compagnia della famiglia e dei tuoi amici. Buone vacanze!

Pubblicato da Eduardo Mollo

Appassionato di medicina, alimentazione e allenamento.